Mercati di Traiano

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Mostre > Umberto Passeretti, un presente antichissimo
01/12/2015 - 04/04/2016

Umberto Passeretti, un presente antichissimo

Tipologia: Arte Contemporanea

Mostra dedicata ad Umberto Passeretti, che da pittore pienamente contemporaneo dialoga con la classicità romana e più in generale con la memoria dell’antico.
Proroga fino al 4 aprile 2016 

Dal 1985 Umberto Passeretti dialoga da pittore pienamente contemporaneo con la classicità romana e più in generale con la memoria dell’antico. Proprio per questo un luogo emblematico della “romanità” come i Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali appare come la sede più adatta per ospitare una ventina di sue opere, nella Grande Aula e nel Corpo Centrale. In occasione dell’esposizione, curata da Gabriele Simongini, l’artista romano ha realizzato un omaggio a questo luogo straordinario prendendo come soggetto di un suo quadro un “Prigione”. Le opere (dipinte perlopiù ad olio e tempera su tavola ma talvolta anche con acrilici) fanno parte del ciclo “Anatomia del panneggio”. Nei suoi lavori i mirabili reperti scultorei del passato si trasformano in pittura, con la chiara prevalenza di panneggi dalla materia mossa, palpitante di una nuova vita che sembra quasi sul punto di cominciare.

In occasione della mostra gli allievi dei tre Istituti di Istruzione Superiore Statale ad indirizzo Moda di Roma "J. Piaget - A. Diaz", "S .Pertini - G. Falcone" ed"Europa - V. Woolf", a seguito di una precedente esperienza avuta proprio nel Museo ospitante, sono stati invitati a presentare un loro progetto, ispirandosi alle opere dell'artista, da esporre poi negli spazi dedicati alla Mostra stessa. La Fondazione Micol Fontana è stata lieta di offrire anche per questo evento la sua collaborazione e di suggerire input creativi ai giovani studenti dei suddetti Istituti.
Questa sinergia Museo – Fondazione - Scuola ha dato origine ai lavori degli allievi che si sono impegnati in una rilettura delle opere di Umberto Passeretti dal punto di vista del creatore di moda, sia nella progettazione grafica espressa nei figurini, sia nella composizione sartoriale presentata sui manichini.

Il primo appuntamento è fissato per il 16 dicembre e sarà dedicato alla presentazione al pubblico dei suddetti figurini. Successivamente vi sarà un secondo evento, a conclusione di tutto l'iter creativo, riservato alla esposizione degli abiti prescelti tra quelli disegnati. Sono inoltre previsti, prima del termine della Mostra, incontri aperti agli studenti di altri Istituti durante i quali gli artefici dei lavori esposti avranno l'opportunità di spiegare, con il loro linguaggio semplice e diretto, i percorsi operativi seguiti dall'ispirazione alla realizzazione sartoriale e le implicazioni culturali insite in questo progetto.

*********************************************************
L'arte diventa moda

Progetto congiunto Museo – Fondazione – Scuole in occasione della mostra Umberto Passeretti. Un presente antichissimo
Esposizione delle creazioni degli studenti

Dal 12 al 17 febbraio, presso i Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali, saranno esposti bozzetti e abiti creati dagli studenti delle scuole “Europa – V. Woolf”, “J. Piaget – A. Diaz” e “S. Pertini – G. Falcone”. I tre istituti statali con i Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali e la Fondazione Micol Fontana hanno dato vita al progetto L’arte diventa moda, nato in occasione della mostra “Umberto Passeretti. Un presente antichissimo”. L’esposizione è promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Le opere presentate sono l’esito della costruttiva interazione stabilitasi tra i giovani, l’artista e il Museo: tale rapporto ha stimolato la creatività dei ragazzi e costituito un’importante occasione di confronto e scambio per gli adulti. Gli studenti dei tre istituti, guidati dai loro docenti e con la collaborazione della Fondazione Micol Fontana, hanno realizzato prima lavori grafici e figurini, poi abiti, ispirati alle figure panneggiate dipinte da Umberto Passeretti. 

La mostra esporrà gli abiti creati dagli studenti lungo il percorso seguito dalle opere di Passeretti nella Grande Aula e nel Corpo centrale del Museo, in modo che possano dialogare tra loro in un mutuo e stimolante confronto. L’esposizione sarà inaugurata e aperta al pubblico venerdì 12 febbraio alle ore 11.00 e durerà fino al 17 febbraio 2016; durante il suo svolgimento saranno presenti gli stessi allievi degli istituti, in modo da assicurare un’adeguata accoglienza e presentazione. 

L’iniziativa fa parte degli eventi didattico-culturali organizzati nei musei dalla Sovrintendenza Capitolina.

*********************************************************

Curatore/i
Gabriele Simongini

Informazioni

Luogo
Mercati di Traiano
Orario

Dall'1 dicembre 2015 al 17 febbraio 2016, PROROGATA al 4 aprile 2016
Tutti i giorni 9.30-19.30
24 e 31 dicembre ore 9.30-14.00
La biglietteria chiude un’ora prima
Chiuso: 25 dicembre, 1 gennaio

Dal 12 al 17 febbraio esposizione delle creazioni degli studenti nell'ambito del progetto "L'arte diventa moda" - Progetto congiunto Museo - Fondazione - Scuole

N.B. Per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli      Avvisi

Biglietto d'ingresso

Ingresso gratuito, ad eccezione del nuovo spazio espositivo dell’Ara Pacis, per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese.

Ingresso ordinario (inclusa mostra "Umberto Passeretti, un presente antichissimo 1.12.15-04.04.16"):
Intero € 11,50
Ridotto € 9,50
Gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente
Per i cittadini residenti nel Comune di Roma (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
Intero € 9,50 
Ridotto € 7,50

Il biglietto è acquistabile anche con carta di credito e bancomat

Gratuito per le categorie previste dalla      tariffazione vigente 

Convenzioni

Acquisto online

La conferma d'ordine stampata dà diritto a saltare la fila in biglietteria e ritirare il proprio biglietto d'ingresso.

Prenotazioni

Audioguide
In italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo: € 4,00

Informazioni

Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00) 

Altre informazioni

Promotori
Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Con la collaborazione di
MasterCard Priceless Rome

Servizi museali
Zètema Progetto Cultura

torna al menu di accesso facilitato.