Introduzione al Foro di Augusto

La riproduzione della facciata del tempio di Marte Ultore nel rilievo dell’ Ara Pietatis Augustae mostra le figure del frontone e le vittorie acroteriali, ad una delle quali potrebbe essere appartenuto un frammento di statua femminile: lo splendido piede destro in bronzo dorato, rinvenuto durante gli scavi degli anni ’30 del novecento proprio davanti al Tempio.
La punta delle dita poggia a terra, mentre la caviglia è sollevata, suggerendo quindi l’immagine di una figura in atto di spiccare il volo, sostenuta da un robusto tenone quadrato perfettamente conservato. L’esemplare è collocato, nella sala introduttiva al piano terra.

Introduzione al Foro di Augusto